Raccordi in PA

I raccordi in Poliammide sono compatibili al contatto con i liquidi alimentari secondo il Regolamento UE n.10/2011 e Regolamento CE 1935/2004 per prodotti acquosi non acidi, compresi acqua potabile, prodotti contenenti alcool, sostanze grasse in qualsiasi condizione di tempo e temperature inferiori a 40 °C.
Cadmio, piombo, mercurio e cromo non entrano nella composizione chimica delle materie prime da noi abitualmente utilizzate.
Il PA66 utilizzato per la produzione dei nostri raccordi non è autoestinguente in quanto non contiene alcun additivo che riduca la propagazione della fiamma in caso di incendio.
Si può applicare uno strato di teflon in nastro o un sigillante per materie plastiche.
Il PA 66 è più resistente alle alte temperature, presenta minori deformazioni all’aumento della temperatura, ha una miglior resistenza meccanica ed una maggior rigidità e durezza rispetto al PP.Il PP ha una maggior resistenza all’usura ed una minor fragilità ( > allungamento e > resistenza all’impatto) rispetto al PA 66.
Contiene dei cloruri (è un polimero clorurato). La temperatura massima d’impiego è 60°C. La pressione massima d’esercizio è 15 bar.